.
29-10-2010
Ufficio Stampa

Nuova operazione contro il commercio abusivo da parte della Polizia Municipale. Giovedì mattina in viale dei Mille, gli uomini del Nucleo Sicurezza Urbana hanno effettuato un sequestro di materiale contraffatto. In particolare, durante l’operazione sono state sequestrate una cinquantina di cinture e ventotto portafogli. Prosegue dunque senza sosta l’attività degli agenti della Municipale nel contrasto dell’abusivismo commerciale. Oltre che nelle aree dei mercati, negli ultimi mesi sono stati effettuati controlli mirati anche nei parcheggi e nelle aree antistanti i supermercati, sia con personale in divisa che in borghese.

29-10-2010
Ufficio Stampa

L’Unità cinofila e il Nucleo sicurezza Urbana della Polizia Municipale questa mattina hanno effettuato dei controlli antidroga davanti al liceo scientifico Ulivi. Dopo che nelle scorse settimane l’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti aveva interessato il liceo Romagnosi, gli agenti della Municipale sono tornati davanti agli istituti scolastici della città, seguendo un preciso calendario che prevede altri controlli durante l’anno scolastico. “Noi dirigenti scolastici – Amanzio Toffoloni, preside del liceo Ulivi – non possiamo che esser soddisfatti per questo tipo di attività che vanno nella direzione di far rispettare le regole”.

25-10-2010
Ufficio Stampa

Nuovo doppio sequestro degli uomini del Nucleo Sicurezza Urbana contro l’abusivismo commerciale. La prima operazione in via Pietro Cela, dove gli agenti hanno recuperato e sequestrato borsette, portafogli, pantaloni – articoli tutti contraffatti – oltre a cd copiati illegalmente e privi dei timbri SIAE. La seconda operazione davanti al Conad di via Piacenza dove, all’arrivo degli agenti, un uomo per sfuggire all’identificazione, si è dato alla fuga abbandonando a terra un borsone contenente diverso materiale contraffatto tra cui calze, guanti, cinture da uomo, portafogli e scarpe.

22-10-2010
Ufficio Stampa

Rinnovare le dotazioni e qualificare ulteriormente la Polizia Municipale di Parma: è questo l’obiettivo prioritario dell’accordo di programma che sarà siglato nei prossimi giorni tra l’Amministrazione Comunale e la Regione Emilia-Romagna. L’accordo prevede, da qui al 2012, investimenti complessivi per 515 mila euro di cui 360 mila 500 euro a carico della Regione Emilia-Romagna e 154 mila 500 a carico del Comune. Un piano di intervento significativo che permetterà alla Polizia Municipale di Parma di dotarsi di ulteriori strumentazioni tecnico – operative per garantire un servizio ai cittadini ancora più efficace.

20-10-2010
Ufficio Stampa

Oggi l’assessore alla Sicurezza Fabio Fecci ha incontrato il signor Otello, il titolare del bar “Mozart” rimasto vittima ieri di un’aggressione dopo aver aiutato una ragazza che aveva riconosciuto la bicicletta rubata al fratello. “Esprimo la mia solidarietà e il mio ringraziamento a questa persona – ha detto poi Fecci – per il suo comportamento di alto senso civico in difesa di una sua concittadina. Il signor Otello ha contribuito a quel controllo sociale che chiediamo, in varie forme, alla gente per mantenere alto il livello di sicurezza sul territorio”. Al signor Otello e ai residenti della zona con i quali ha avuto modi di parlare, Fecci ha promesso l’intensificazione dei controlli ed un nuovo incontro per la prossima settimana.

18-10-2010
Ufficio Stampa

Non ci sono solo via Verdi e via Abbeveratoia al centro dei controlli anticontraffazione effettuati dalla Polizia Municipale. Dopo le quattro distinte operazioni della settimana scorsa, in mattinata nuovo intervento degli agenti della Municipale. Al mercato rionale di piazzale Maestri, una pattuglia a piedi del Nucleo Sicurezza Urbana, in servizio di controllo, si è imbattuta in alcuni venditori abusivi che, alla vista degli agenti, si sono dati alla fuga abbandonando la loro merce a terra.

16-10-2010
Ufficio Stampa

La scuola dell'infanzia intitolata a Bruno Munari

«Un bambino creativo è un bambino felice» è ciò che sostiene Bruno Munari, uno dei massimi protagonisti dell’arte, del design e della grafica del ventesimo secolo, a cui è stata intitolata ieri mattina la scuola dell’infanzia statale di via dello Sport. Presenti la dirigente scolastica Paola Bernazzoli, il sindaco Giuseppe Pellegrini, il responsabile dei laboratori creativi del Museo internazionale delle ceramiche di Faenza, il corpo docenti della scuola, il presidente della cooperativa «Il Giardino» Gianluca Agoletti, il responsabile del progetto Calamaio Paolo Bazzoni ed il consigliere Fabio Fecci, che era sindaco quando è stata posata la prima pietra.

29-12-2009
Ufficio Stampa

Nuovi servizi, sperimentazioni e collaborazioni con le forze dell’ordine. Il bilancio delle attività del 2010 della Polizia Municipale è più che mai ricco. E fa segnare un importante incremento delle attività per garantire la sicurezza ai cittadini di Parma. E’ lungo l’elenco dei progetti messi in campo e sviluppati durante gli ultimi dodici mesi:
- Tavolo permanente della Carta di Parma
Dopo la sottoscrizione del 2008, alla quale hanno aderito  21 sindaci, nel 2010 i primi cittadini – diventati nel frattempo 23 – hanno chiesto al ministro Maroni di emanare una circolare alle Prefetture per meglio indicare le competenze dei primi cittadini in materia di sicurezza urbana. Il titolare del Viminale ha avviato anche le procedure per la creazione di un Osservatorio nazionale sulla sicurezza urbana presso il Ministero, a cui partecipano politici e tecnici dei Comuni della Carta di Parma. Maroni ha indicato quindi nel Tavolo della Carta una sorta di conferenza permanente, che si riunisce due volte all’anno e discute sui temi della sicurezza urbana.

Inno Nazionale Sindaci

Musica di Gianni Bella - Parole di Marco Caronna
Estratto dal Cd Dvd registrato dalla Nazionale Italiana Sindaci nel 2006, il cui ricavato è stato interamente destinato ad AMREF (African Medical and Research Foundation). L'inno è suonato dall'Orchestra "Bambolbì", composta da 60 ragazzi dai 5 ai 18 anni.