Il cappellino "giú le mani dai comuni"

by Ufficio Stampa
on 24 Marzo 2015

Il cappellino "giú le mani dai comuni" é stato utilizzato a Milano, ago 2011, per protestare contro i tagli, contro il patto di stabilitá e i vari vincoli che rendevano difficile la stesura dei bilanci comunali.

In quell'occasione erano presenti a manifestare anche i Sindaci che oggi rivestono cariche importanti nel governo oppure diventati parlamentari. In primis l'allora Sindaco di Firenze oggi premier. L'ho riportato alla luce perché la situazione da allora é peggiorata. Quindi viene da dire: COSA STA SUCCEDENDO SE ANCHE I SINDACI ANDANDO A ROMA AL GOVERNO NON RIESCONO A CAMBIARE LE COSE? Tante promesse fatte ma alla fine chi ci rimette sono sempre gli amministratori locali e i CITTADINI che si vedono aumentare le tasse e/o tagliare i servizi. NON SE NE PUÓ PIÚ.

24 03 C